Linea
"Sguardi Internazionali"

 

“Legami”

“Con le radici solide e forti, ma con lo sguardo che guarda lontano”

 

“LEGAMI” ROSSO IGT TOSCANA 2016

Denominazione: Rosso Igt Toscana

Uve: Sangiovese 50% - Cabernet Sauvignon 25% - Merlot25%

Zona di produzione: versante Nord – Ovest del territorio comunale di San Gimignano, Zona Fugnano. Esposizione Sud – Ovest.

Terreni e Clima: Altitudine da 280 a 330 metri s.l.m. Orografia collinare con suoli argillosi con forte presenza di minerali ferrosi. Gli inverni sono piuttosto rigidi con estati ventilate e miti. Le forti escursioni termiche diurne favoriscono la lenta e progressiva maturazione delle uve.
Vigneti e sistema di allevamento: Allevamento a controspalliera con potatura a cordone speronato. Densità di circa 5.000 piante per ettaro con resa di circa 1 Kg/pianta.

Grado alcolico: 13,5%Vol.

Annata: L’annata 2016 è iniziata con un inverno poco piovoso, seguito da una primavera mite che ha favorito un anticipo del germogliamento di circa 7-8 giorni rispetto alla media storica. Successivamente, le temperature nei mesi di maggio e giugno si sono abbassate, andando ad equilibrare i tempi fenologici del vigneto. L’estate fino alla fine di agosto è stata calda, asciutta e priva di picchi termici di calore; questo ha favorito le condizioni ottimali per l’equilibrio vegeto – produttivo e garantire il perfetto accrescimento delle uve. I mesi di settembre e ottobre sono stati regolari con piogge, alternate da lunghi periodi di sole e ventilazione, portando le uve ad una perfetta maturazione. Nel dettaglio la raccolta del Merlot è iniziata dal 24 settembre, seguito dal Sangiovese dal 3 ottobre e si è conclusa con la raccolta del Cabernet Sauvignon iniziata il 6 di ottobre. Questa annata a regalato una maturazione perfetta che ha permesso la produzione di un vino strutturato ed elegante.

Vendemmia: La raccolta è stata effettuata manualmente con selezione direttamente in campo dei grappoli.

Vinificazione: Le uve raccolte manualmente, vengono diraspate e vinificate solo con lieviti naturalmente presenti sulle uve, il contatto con le bucce si protrae per circa 28 giorni per il Sangiovese, 20 giorni per il Cabernet Sauvignon e 12 giorni per il Merlot, durante i quali vengono effettuati saltuari rimontaggi. Successivamente i vini sono affinati separatamente per circa 18 mesi in barriques e tonneau di rovere francese. Al termine dell’affinamento si procede con l’assemblaggio e dopo una sosta di circa 4 mesi in cemento il vino viene imbottigliato senza alcuna procedura di filtrazione, chiarifica o stabilizzazione.

Note di degustazione: Colore rosso rubino molto intenso con sfumature tendenzialmente violacee. Al naso si percepisce una forte sentore di frutti rossi, bacche nere, more, ciliegia e mirtillo. Insieme al frutto la nota più evidente è senza dubbio quella del legno di quercia accompagnata poi da un ricordo di sottobosco molto intenso, erbaceo, che vira solo sul finale su un ricordo quasi ematico e ferroso. Al palato il tannino è deciso, lasciando un ottimo equilibrio fra struttura e acidità. La beva è appagante e grintosa, lanciando una bellissima occhiata ad uno stile più internazionale ma di matrice toscana.

Longevità: Legàmi è sicuramente un vino da portarsi avanti nel tempo, la sua attesa può essere portata fino ai 8-10 anni.
Abbinamento e piacere: Si sposa perfettamente a primi piatti con ragù di carne e secondi di carne in umido. Ottimo anche sulla griglia, interessante e divertente sulla bistecca alla fiorentina. Per il servizio vi consigliamo di degustarlo ad una temperatura di 14°C o leggermente inferiore.

 


 

“Ballun”

“Il sangiovese nella sua veste più briosa, pronta per piacevoli momenti di festa”

 

Denominazione: Vino spumante di qualità

Uve: Sangiovese 100%

Zona di produzione: versante Nord – Ovest del territorio comunale di San Gimignano, zona Fugnano, esposizione Nord – Ovest.

Terreni e Clima: Altitudine dai 150 ai 300 metri s.l.m, orografia collinare con suolo argilloso con zone franco sabbiose, con forte presenza di minerali ferrosi. Inverni piuttosto rigidi con estati ventilate e miti. Forti escursioni termiche diurne che favoriscono la lenta e progressiva maturazione delle uve.

Vigneti e sistema di allevamento: Allevamento a controspalliera con potatura a cordone speronato. Densità di circa 5.000 piante per ettaro con resa di circa 1,5 Kg/pianta.

Annata://

Grado alcolico: 12,5%Vol.

Vendemmia: La raccolta è stata effettuata manualmente con selezione direttamente in campo dei grappoli, provenienti dalla parte basse del vigneto destinato alla produzione del rosso “Donna Gina” e “Chianti Colli Senesi”.

Vinificazione: Le uve raccolte manualmente vengono sottoposte a pressatura soffice ed il mosto viene illimpidito tramite chiarifica statica a freddo e successivamente fermentato in acciaio a bassa temperatura. 
L’affinamento del vino base continua in acciaio sulle fecce fini per circa 10 mesi. A questo punto il vino base esegue la presa di spuma utilizzando il metodo Charmat (o Martinotti), quindi con l’uso di autoclave eseguendo il sistema di vinificazione dello Charmat Lungo con sosta sui lieviti per almeno 4 mesi.

Note di Degustazione: Colore che ricorda la buccia della cipolla, brillante, con un perlage fine e vivace. Al naso ha un’entrata molto delicata che riporta alla mente le fragoline di bosco, la ciliegia e il talco. La bolla è briosa, fragrante, accarezza il palato lasciando un’ottima sensazione di pulizia e gusto fresco e molto bilanciato. Sul finale si percepisce un accenno di lievito che ci regala nel complesso una buona armonia.

Longevità: Lo consigliamo di pronta beva, tuttavia ha una capacità di circa 2 – 3 anni.
Abbinamento e piacere: Dall’aperitivo, al pasto a dopo pasto, questa bollicina da uve Sangiovese è veramente dinamica. Da tartine gourmet ai crostacei e secondi di pesce, dai formaggi freschi son salumi locali toscani, fino ad abbinarsi piacevolmente al brindisi di fine pasto. Vi consigliamo di degustarla fredda ad una temperatura di 8-10°C. 

Loading...
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.